Una regola di base

Poichè l’eventualità che persone estranee al circolo ristretto degli amici leggano questo blog è remota, ma possibile, prego coloro che ne sono a conoscenza di rispettare la mia volontà di non nominare l’organizzazione per la quale lavoro. E questo non per censura, ma per rispetto della privacy delle persone di cui, di tanto in tanto, potrei raccontare e alle quali io stessa cercherò di garantire l’anonimato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...